sabato 21 marzo 2009

Sekmet II: favolosa erede

La più prestigiosa coupè di casa Akenaton cede il posto alla nuova venuta. Un'erede che dovrà dimostrare di essere all'altezza di succederle. Passando alla seconda generazione, la Sekmet si trasforma in profondità, con un design molto più movimentato, caratterizzato dalla curva che dalla fiancata si prolunga idealmente fino alla "bocca" che taglia il frontale con le sue forme aguzze. Calandra e fari sembrano fondere la matrice della Sekmet I con elementi della limousine Uas, ma si intravedono anche elementi comuni alla Horakty e alla neonata Serapis coupè.

2 commenti:

HP ha detto...

Vogliamo vedere il posteriore!
:-)

Andrea ha detto...

Davvero sorprendente anche s ein questa foto c'è troppo effetto luce :D vogliamo anche vedere la macchina oltre a tutti i suoi riflessi :D